Bene, un altro weekend a pieno regime è passato. Famiglie, coppie e gruppi hanno tutti apprezzato il tuo hotel. Controlli le prenotazioni della settimana successiva ma…

Niente. Poche camere, pochi ospiti.

Sai perché? Esatto, uno dei motivi è che ti mancano clienti business in hotel. Significa che alla tua strategia manca qualcosa che li attiri e che li raggiunga. E a meno che la tua struttura non si trovi sulle piste da sci oppure non sia un agriturismo fuori mano in campagna (e anche in questi casi, potresti sempre targetizzare i nomadi digitali), non deve essere necessariamente così. Dico davvero.

Non è difficile attirare una clientela business anche se non hai alle spalle una nota catena internazionale, né mantenere il tuo focus sui clienti leisure durante la settimana. Anzi, molti hotel combinano le due cose, massimizzando l’occupazione delle camere!

Riuscire a targetizzare anche gli ospiti business in hotel porta con sé enormi vantaggi, tra cui:

  • questo tipo di clienti è più alto spendente e meno sensibile al prezzo, solo alla qualità
  • sono più facilmente fidelizzabili, dato che spesso viaggiano ripetutamente verso le stesse destinazioni
  • sono disposti a pagare un premium price per ottenere servizi di maggiore qualità (ad esempio il Wi-Fi senza limitazioni)
  • viaggiano più facilmente in settimana, occupando le camere nei momenti in cui sono più libere

Fin qui è tutto molto logico, no? Ma come si fa a raggiungere una clientela business se il tuo target principale è quello leisure?

viaggiatori abituali hotel

Tips & tricks per aumentare i clienti business in hotel

1. Fai sapere loro che la tua struttura è pronta ad accogliere ospiti business

Il primo elemento da considerare è ciò che comunichi all’esterno, soprattutto tramite il tuo sito web o la tua pagina sui vari OTA. Se la tua immagine online è popolata solo da foto di bambini felici e coppiette che si baciano, sarà difficile che qualche professionista trovi interessante la tua struttura.

Dovresti almeno creare una pagina ad hoc sul tuo sito in cui evidenzi i vantaggi del tuo hotel per i clienti business: sei vicino alla stazione o all’aeroporto? Hai una grande sala che può essere adatta per i meeting? Hai un’opzione di Wi-Fi premium senza limitazioni che garantisca la quantità di banda necessaria anche per le videochiamate di lavoro? Ecco, sono tutti elementi che dovresti mettere in evidenza.

Poi, sfrutta il potere dei social media. Con una pagina Facebook o, ancora meglio, LinkedIn, puoi creare promozioni ad hoc per il pubblico che vuoi raggiungere. Non serve investire migliaia di euro, puoi ottenere ottimi risultati provando con diverse cifre più contenute. L’importante è la targetizzazione.

 

2. Ottimizza i tuoi servizi, punta a flessibilità e velocità

Gli ospiti di un hotel non vogliono mai perdere tempo in attività come check-in, check-out, etc. Ma ancora meno vogliono farlo i clienti business! “Il tempo è denaro”, e chi viaggia per lavoro lo sa bene. Quindi dovresti fare il possibile per ottimizzare TUTTE le attività della tua struttura in modo che siano più flessibili e più rapide.

Inserire dei banchi per il check-in automatizzato, o rendere disponibile un’app per farlo da mobile; dare la possibilità di prenotare la cena, la colazione, il check-out posticipato o altri servizi online; fornire tutte le informazioni utili al momento della registrazione al Wi-Fi, con una schermata personalizzata, e rendere questa operazione il più rapida possibile grazie al “social login”, come è possibile fare con Wi-Fi Hotel.

clienti business in hotel

3. Potenzia il tuo loyalty program

Come dicevamo, i clienti business in hotel sono più facilmente fidelizzabili. Devi dare loro un buon motivo per farlo, però. Crea o potenzia il tuo programma di loyalty, aggiungendo per la clientela di lavoro vantaggi come check-in e out libero, sconti interessanti o altro. E ricordaglielo, soprattutto! Con un sistema di marketing automation come quello fornito da Wi-Fi Hotel è facile restare in contatto con i propri ospiti e mandare un reminder periodico via mail, magari con sconti particolari o offerte ad personam.

 

4. Assicurati che il Wi-Fi della tua struttura sia impeccabile

Certo, gli ospiti business hanno bisogno di un letto comodo per riposare le membra stanche dopo una giornata di lavoro; sicuramente, serve una scrivania a cui lavorare e magari una sala meeting; ma siamo seri, qual è l’UNICA cosa senza cui un professionista oggi non può lavorare?

Dici bene, il Wi-Fi. Tutti gli hotel hanno un Wi-Fi oggi, ma quanti sono davvero pronti all’uso che ne fa un cliente business? Quanti hanno gli standard di sicurezza necessari a proteggere i dati dei propri utenti, soprattutto quando questi accedono a documenti confidenziali o effettuano pagamenti?

Troppe strutture, anche tra quelle che si definiscono business-oriented, ancora oggi danno un foglietto con la password agli ospiti, magari la scrivono addirittura su un cartello. Quanti hotel si ritrovano con una rete congestionata in cui nessuno degli ospiti riesce a fare ciò di cui ha bisogno a causa della banda ridotta, invece di impostare dei tetti massimi da sbloccare con un account premium?

wifi in hotel per business

Una struttura che voglia attirare una clientela business non può davvero prescindere da garanzie come queste che un software hotspot come Wi-Fi Hotel fornisce.

Ma se decide di concentrare i suoi sforzi su questo fronte, i risultati non tarderanno ad arrivare. E la settimana non sarà più solo fatta dal weekend!

 

A quale target di clienti si propone il tuo hotel? Raccontacelo nei commenti.

Menu