Immagine flat raffigurante icone di schermi, apparati e accessori che servono per allestire un impianto wifi per hotel.

Come È Fatto l’Impianto WiFi Per Hotel Ideale – Parte Prima: Efficienza

Tra le righe di questo blog, vi abbiamo fornito molti suggerimenti su come utilizzare al meglio la rete wireless per ricavare grossi vantaggi per le strutture ricettive.

Per farvi ottenere questo risultato, i nostri consigli si sono concentrati sull’uso della piattaforma di gestione degli accessi, che è il “centro di comando” del WiFi di una location.

Bisogna però tenere a mente che ogni sistema WiFi è costituito da due parti complementari:

  1. una parte software (la piattaforma di gestione degli accessi, appunto);
  2. una parte hardware (l’impianto di diffusione vero e proprio, costituito da switch, router, gateway, access-point, ecc).

Per offrire un servizio WiFi di qualità, è necessario quindi che entrambe queste componenti garantiscano performance di ottimo livello, pena il malfunzionamento di tutta la rete.

Progettare in maniera corretta un impianto WiFi per hotel e scegliere gli apparati hardware e gli strumenti in grado di supportare tutte le opportunità che la gestione degli accessi a Internet può offrire sono compiti non semplici, che richiedono una certa esperienza.

4 post per 4 caratteristiche basilari

Per questo motivo, abbiamo deciso di fornirvi qualche consiglio al riguardo, approfondendo il discorso sulla parte hardware degli impianti wireless con una serie di quattro post dedicati ai gestori delle strutture ricettive, uno per ogni aspetto fondamentale che va tenuto in considerazione per realizzare la rete WiFi ideale per una struttura.

Nei post, tra le altre cose, ragioneremo su:

  • come sono fatti gli impianti di ultima generazione.
  • quali sono le reali prestazioni tecniche richieste al WiFi di un albergo;
  • la sostenibilità degli impianti allestiti “senza utilizzo di cavi“.

Scopriamo l’elenco di questi aspetti fondamentali.

Per soddisfare appieno tutte le esigenze e far sì che il vostro impianto WiFi per hotel si riveli un investimento efficace nel lungo termine, esso deve presentare queste quattro caratteristiche:

Si tratta di aspetti critici, da non sottovalutare. Prenderli sotto gamba rappresenterebbe un grosso sbaglio e significherebbe mettere a rischio la buona riuscita dell’investimento.

Analizziamo in questo post la prima questione, relativa all’efficienza dell’infrastruttura wireless, cercando di capire come mai è così importante e quali risvolti nasconde per i gestori.

Cosa vuol dire avere un impianto WiFi per hotel “efficiente”?

Gli ospiti degli alberghi ormai considerano il WiFi un bene supremo.

Tutti vogliono avere la possibilità di connettersi in ogni momento, magari utilizzando più di un dispositivo e soprattutto da ogni singola zona (anche dal bagno della propria camera, per intenderci).

Per garantire un servizio di ottimo livello, la vostra rete deve essere caratterizzata da una capillare copertura di segnale e da velocità sufficiente a garantire agli utenti una navigazione fluida. Questo è ciò che vuol dire possedere un “impianto efficiente”.

Mentre la velocità dipende principalmente dalla qualità della linea dati a disposizione dell’hotel e da come essa viene gestita – tematiche di cui abbiamo già parlato in questo post del blog di Wi-Fi Hotel -, la questione della capillarità di copertura, invece, coinvolge due fattori:

  1. La qualità dell’hardware impiegato per dar vita all’impianto.
  2. L’adeguata disposizione e configurazione degli apparati di diffusione.

Qualità dell’impianto

Per creare dispositivi sempre più comodi, portatili e ricchi di funzionalità, le case produttrici mettono sul mercato device sempre più piccoli. Per questo, anche le antenne di ricezione WiFi incorporate diventano, anno dopo anno, di dimensioni sempre più ridotte e ciò fa sì che diminuisca la loro capacità di ricezione del segnale wireless.

Per ovviare a questo problema, è necessario che siano gli apparati di trasmissione del segnale WiFi ad adeguarsi. Servono quindi apparecchiature di qualità, che garantiscano prestazioni di livello e siano in grado di offrire a tutti gli utenti un servizio adeguato alle aspettative, qualunque sia il dispositivo che utilizzano, dal portatile di design allo smartphone più piccolo.

È inoltre necessario che la rete wireless “parli la stessa lingua” dei dispositivi degli ospiti: negli anni sono stati introdotti sul mercato nuovi standard del protocollo WiFi, volti nella maggior parte dei casi a incrementare la velocità di transito dei dati. Visto che i clienti possono disporre di smartphone di ultima generazione, così come di device un po’ più datati, è necessario che la rete attiva presso la vostra struttura sia progettata per permettere a tutti la connessione, al massimo delle performance di ciascun device.

Ancora, apparati hardware di qualità permettono di ovviare al problema delle interferenze nel segnale, una delle criticità che spesso si devono affrontare all’interno degli hotel, e sono capaci di adattare la propria configurazione al contesto della location.

Adeguata disposizione (e configurazione) degli apparati di trasmissione

L’impianto di diffusione di una rete WiFi professionale deve essere accuratamente progettato.

La rete wireless di un bed & breakfast non può essere strutturata alla stessa maniera di quella di un Grand Hotel con 8 piani camere. Peraltro, pur utilizzando due impianti identici, non è detto nemmeno che due strutture delle stesse dimensioni possano disporre entrambi di un buon servizio WiFi.

Questo perché ogni location ha caratteristiche ed esigenze differenti, che possono influenzare in maniera profonda le prestazioni della rete.

Ecco quindi che, per ottenere il miglior risultato possibile e rendere fruttuoso l’investimento, è necessaria una dettagliata progettazione preventiva, che permetta a chi installa di:

  • comprendere appieno le caratteristiche delle aree da coprire (zona interna o esterna, disponibilità di prese di corrente, possibilità di tirare cavi, ecc.);
  • scegliere quali apparati di diffusione installare;
  • definire la disposizione più idonea per le apparecchiature;
  • prevenire ogni possibile problematica durante l’installazione;
  • farvi risparmiare denaro e risorse.

Saltare la fase di progettazione equivale a mettere a rischio l’efficienza dell’intero impianto di diffusione, col pericolo di dover ricorrere in seguito a ulteriori interventi migliorativi, spendendo di più in termini di tempo e budget.

Comincia tutto da qui

A prescindere dalle caratteristiche e dalle necessità specifiche della vostra location, è facile comprendere perché ciò che abbiamo detto fin qui è fondamentale.

Se il vostro impianto non fosse strutturato per:

  • supportare le connessioni simultanee dei vostri ospiti (magari effettuate da più di un dispositivo per ciascuno);
  • raggiungere con un segnale WiFi adeguato tutte le aree della location che desiderate coprire;
  • garantire una continuità di servizio assoluta;

non solo non potreste sfruttare tutti i vantaggi che il WiFi è in grado di offrire, ma rischiereste anche di rendere insoddisfatti i vostri ospiti, ricevendo feedback negativi e lamentele dal vivo e sui portali di recensioni online (per approfondimenti al riguardo, potete leggere questo post sull’importanza delle recensioni online).

Sono entrambi rischi che chi gestisce una struttura ricettiva non può permettersi di correre.

Next Post:  #2 – Facilità di Installazione

Nel prossimo post analizzeremo l’importante aspetto dell’installazione di un impianto WiFi per hotel, e nello specifico:

  • come è fatto un impianto WiFi;
  • perché i cavi servono (diffidate da chi dice che si può installare tutto senza utilizzare cavi);
  • perché è importante affidarsi a professionisti.

Leggi anche gli altri post sull’impianto WiFi ideale:

2 – Facilità di Installazione

3 – Facilità di Gestione

4 – Rapporto Qualità-Prezzo Ottimale

Articolo precedente
Il WiFi in Hotel È Sempre il Servizio Più Richiesto.
Articolo successivo
Bonus Digitalizzazione WiFi Per Alberghi: il Primo “Click Day” Scatta il 13 Luglio

Post correlati

Nessun post correlato

Menu