Illustrazione flat di un tablet sul quale sono visualizzate icone e annunci pubblicitari.

3 Modi per Monetizzare la Pagina di Benvenuto del WiFi dell’Hotel

C’era un tempo in cui per guadagnare con il WiFi in hotel esisteva un unico, utilizzatissimo metodo: fornire il servizio a pagamento.

Tutti sanno che quell’era si è conclusa.

Al giorno d’oggi, il panorama è molto differente. Per essere competitive, le strutture ricettive devono offrire almeno un livello base di connessione in forma gratuita e in tutte le aree frequentate dagli ospiti, spesso senza la possibilità di far ricadere il costo dell’amenity sulle tariffe di prenotazione.

Per questo gli albergatori sono alla continua ricerca di altre vie per rendere il WiFi remunerativo.

Tra queste, una delle più efficaci è l’impiego di strumenti per la gestione degli accessi a Internet (come il nostro Wi-Fi Hotel), in grado di fornire ai gestori non solo svariati metodi per guadagnare col WiFi in maniera diretta, ma anche numerose funzioni adatte a supportare modelli di business più raffinati e lungimiranti.

Con questo post, vogliamo aiutare tutti i gestori che desiderano capire come ottenere il massimo dal proprio impianto WiFi, mostrando loro come – anche nell’era della connessione gratuita sempre e comunque – sia ancora possibile generare ricavi attraverso l’erogazione del servizio.

Usare (bene) gli strumenti giusti: la pagina di benvenuto

Uno degli strumenti più efficaci e sfruttati per la monetizzazione del WiFi è la pagina di benvenuto (chiamata anche splash page): è quella sulla quale “vanno a sbattere” tutti gli utenti in occasione della prima connessione al servizio WiFi della struttura. Su di essa è possibile inserire testi, immagini e altri contenuti definiti in autonomia dalla location.
Le piattaforme di gestione degli accessi WiFi più avanzate ne integrano una, a dimostrazione di quanto potenziale abbia questo strumento per chi ha la necessità di mettere a disposizione dei clienti una connessione aperta al pubblico.

Eccone un esempio.

Tablet che visualizza la Pagina di Benvenuto di Wi-Fi Hotel.

Quello riportato nell’immagine è il Guest Portal, la pagina di benvenuto del sistema Wi-Fi Hotel, visualizzato su un tablet.

Utilizzando i comodi widget di facile impostazione, si possono pubblicare velocemente e in autonomia testi e immagini contenenti annunci, offerte promozionali, informazioni di servizio, perfino le più recenti news e info sul meteo della località della struttura. Questa pagina viene mostrata a tutti gli utenti che si connettono alla rete WiFi della struttura ricettiva, anche a chi si connette con il proprio dispositivo al WiFi senza poi proseguire con la navigazione su Internet.

Una pagina di benvenuto come questa, grazie alle sue caratteristiche, offre ai gestori almeno 3 diverse possibilità di monetizzare il servizio, una più efficace dell’altra.

Scopriamole tutte.

#1 – Banner e Testi Promozionali

Grazie alla possibilità di inserire immagini e loghi personalizzati, le pagine di benvenuto possono essere utilizzate come veicolo per pubblicare banner pubblicitari propri o di altre aziende.

Il gestore può, ad esempio, concludere accordi commerciali con attività esterne, che prevedano di pubblicare sulla Splash Page inserzioni, promozioni o coupon digitali. È possibile attuare anche un semplice scambio di spazi promozionali tra attività. Anche in questo caso, l’uso dei banner rappresenta un veicolo promozionale dal grande potenziale per accrescere i ricavi della struttura.

Naturalmente, per massimizzare l’efficacia di questo strumento è consigliabile ospitare banner relativi a promozioni che possano risultare interessanti o convenienti per l’ospite-tipo della struttura.

Ecco l’esempio di un banner promozionale di un bar pubblicato sul Guest Portal.

Screenshot di un banner inserzionista pubblicato sul Guest Portal, la pagina di benvenuto di Wi-Fi Hotel.

Su Wi-Fi Hotel, ad esempio, è possibile pubblicare i banner utilizzando l’apposito widget, magari abbinandolo a widget di testo che integrino le immagini. Chiunque si connetterà alla rete WiFi della struttura avrà la possibilità di leggere il messaggio pubblicitario e di cliccare sopra al link per ulteriori informazioni.

#2 – GuestBook

Le recensioni online sono al tempo stesso una croce e una delizia per le strutture ricettive.

I gestori sanno che ottenere buoni feedback dagli ospiti è una condizione necessaria per incrementare il numero di prenotazioni e aumentare i guadagni.

Ma non è sufficiente. Bisogna anche dare visibilità alle recensioni positive.

Le pagine di benvenuto possono svolgere anche questa funzione.

Il widget Guestbook di Wi-Fi Hotel, ad esempio, consente agli ospiti di lasciare recensioni certificate sui servizi della struttura. Il gestore può visualizzare in tempo reale i commenti, approvarne la pubblicazione sul Guest Portal e decidere se condividerli anche sul sito e sui social network collegati alla struttura.

Ecco un esempio di recensione da approvare.

Screenshot del pannello di approvazione recensioni del GuestBook Wi-Fi Hotel.

In questo modo, il gestore può:

  1. Leggere in diretta i commenti degli ospiti, individuando quali siano eventualmente i servizi da migliorare all’interno della location.
  2. Rendere visibili le recensioni approvate agli utenti, ai visitatori del sito e ai fan delle pagine social della struttura grazie alla funzione di condivisione, che in pochi clic permette di condividere i commenti più belli. Migliore sarà la reputazione, maggiore sarà il numero di prenotazioni.
  3. Contrastare il fenomeno delle false recensioni online, facendo del sistema WiFi un efficace strumento di passaparola (verificato) per la struttura.
  4. Porre rimedio alle lamentele ancora prima che i clienti abbandonino insoddisfatti la struttura, evitando così il rischio che scrivano recensioni negative sui portali di opinioni online o sui social network.

In particolare quest’ultimo aspetto è in grado di portare grandi vantaggi. In Italia, infatti, quasi la metà delle persone ammette di effettuare prenotazioni online e afferma di farlo solo dopo aver controllato le opinioni di clienti che hanno già soggiornato nelle strutture scelte.

In una situazione come questa, la possibilità di prevenire le recensioni negative – e quindi il formarsi di una cattiva reputazione – rappresenta già di per sé un’opportunità di ricavo per la struttura.

#3 – Walled Garden

Il Walled Garden è un altro utile strumento delle pagine di benvenuto.

Grazie ad esso, è possibile far visitare liberamente alcuni siti web predefiniti agli utenti.

Ad esempio, il gestore può pubblicare nel Walled Garden il sito del Corriere della Sera, permettendo così a tutti di leggere le notizie del quotidiano online.

Salta subito all’occhio il potenziale promozionale di questa feature. Utilizzandola, è possibile mettere in evidenza, in maniera elegante, siti e pagine di partner commerciali o esercizi convenzionati.

Ecco un esempio.

Screenshot del Walled Garden sul Guest Portal, la pagina di benvenuto di Wi-Fi Hotel.

Nell’immagine è visibile il Walled Garden, pubblicato sul Guest Portal di Wi-Fi Hotel.

Le particolarità che il Walled Garden di Wi-Fi Hotel possiede rispetto a quelli integrati in altre piattaforme di gestione degli accessi sono due:

  • È visibile a tutti gli utenti connessi alla rete WiFi, anche a coloro che non si creano un account di navigazione.
  • Utilizzato in sintonia con i widget testo e banner, il Walled Garden del Guest Portal può essere corredato da testo e immagini personalizzate – come nell’esempio – a rafforzarne l’efficacia promozionale.

Grazie a queste caratteristiche, una volta stabiliti appositi accordi commerciali con altre attività della zona, il gestore può utilizzare questo strumento per fare marketing diretto e monetizzare il Guest Portal di Wi-Fi Hotel.

Uno strumento dalle mille risorse

La pagina di benvenuto è solo uno dei mezzi che un sistema WiFi all’avanguardia può offrire a una struttura ricettiva che voglia ottenere, in maniera semplice, un aumento dei ricavi.

Prodotti come Wi-Fi Hotel integrano svariate feature di promozione e comunicazione che possono essere sfruttate per supportare non solo la monetizzazione diretta del servizio, ma anche le iniziative di marketing della location, dall’aumento dei fan della pagina Facebook collegata alla struttura (grazie alle funzioni di Social WiFi), alle pratiche di fidelizzazione degli ospiti operate attraverso il WiFi Marketing.

Le risorse che il WiFi può mettere a disposizione dei gestori sono numerose e potenti. Tutto sta nell’utilizzarle e integrarle al meglio all’interno delle proprie strategie di business.

Menu